“Turiamoci il naso e votiamo DC”

È forse uno dei pezzi più celebri del Maestro Indro Montanelli, nel giugno del 1976, invitò a votare DC come male minore…. Anni dopo lasciò il Giornale che aveva fondato in polemica con la scelta dell’editore di scendere in campo in politica… Onestà intellettuale oltre che le capacità di penna… Vita e carriera lunghissime benContinua a leggere ““Turiamoci il naso e votiamo DC””

Consigliare, se richiesto

“È proibito dare consigli quando la gente non li chiede” è una delle tante celebri frasi attribuite a Eduardo De Filippo. Considerato uno dei più importanti autori italiani del Novecento Eduardo resta, ancora oggi, assieme a Luigi Pirandello, Dario Fo e Carlo Goldoni, uno degli autori teatrali italiani più apprezzati e rappresentati all’estero. E proprio con Luigi Pirandello nel 1933 ebbe luogo un incontro fortuito che portò a decisive collaborazioni e al salto di qualità che lo portò a calcare i più prestigiosi teatri italiani. Proprio a Pirandello penso quando nella vicenda personale o professionale incontro persone inconsapevolmente mascherate che talvolta non sanno ciò che vogliono.

‘800, ‘900… Millenials, una riflessione e un punto di partenza

“Le corse incontro e dinanzi al colore sorprendente di quella faccia, strano colore, intenso, eguale, senza macchia, sentì salirsi dal petto un inno di gioia”(Senilità, Italo Svevo) Italo Svevo è uno dei miei narratori preferiti, mi fa compagnia, ogni tanto quando ho bisogno di calma, introspezione, ritrovare spazio e ripartire verso gli altri che èContinua a leggere “‘800, ‘900… Millenials, una riflessione e un punto di partenza”

Un sempre nel mai

Ho letto più volte “L’eleganza del riccio” di Muriel Barbery, libro che è stato un caso editoriale con milioni di copie vendute in tutto il mondo. Così intriso di filosofia questo romanzo mi ha affascinato fin dalla prima, per me, difficoltosa lettura e tanto in me ha scavato… Nel romanzo tre personaggi che si incontranoContinua a leggere “Un sempre nel mai”